Tel. 081 195 24 800 | email. info@venerusoassociati.com

Lavoro

Lavoro

Ritenute sugli appalti

Con riferimento alla decorrenza dei nuovi obblighi in materia di ritenute e compensazioni in appalti e subappalti, il decreto fiscale 2020 prevede che le disposizioni “si applicano a decorrere dal 1° gennaio 2020”. Con risoluzione n. 108/E del 2019, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la previsione normativa trova applicazione con riferimento alle ritenute operate a decorrere dal mese di gennaio 2020 (e, quindi, relativamente ai versamenti eseguiti nel mese di febbraio 2020), anche con riguardo ai contratti di appalto, affidamento o subappalto stipulati in un momento antecedente al 1° g...

02.01.2020 Leggi di più arrow_forward
Lavoro

Legge di Bilancio 2020

Neutralizzazione degli aumenti dell’IVA, unificazione di IMU e TASI, rimodulazione del fringe benefit sulle auto aziendali in base alle emissioni nocive dei veicoli e revisione del regime forfetario. Novità sulle detrazioni per spese ai fini IRPEF e introduzione della plastic e della sugar tax. Istituzione di un fondo per la riduzione del carico fiscale sui lavoratori dipendenti e di un nuovo sgravio contributivo per le piccole imprese che assumono apprendisti e sblocco del bonus eccellenze. In arrivo anche un pacchetto di misure per le pensioni e per la famiglia, con la proroga del bonus b...

30.12.2019 Leggi di più arrow_forward
Lavoro

Il trasferimento per incompatibilità ambientale

Dal trasferimento al trasferimento per incompatibilità ambientale 

Per trasferimento, dal punto di vista del diritto del lavoro, si intende lo spostamento definitivo del lavoratore da un’unità produttiva ad un’altra. Questo avviene soprattutto per decisione del datore di lavoro in quanto, in via unilaterale, decide di spostare un lavoratore definitamente presso un altro luogo per ragioni tecniche organizzative e produttive (art. 2103 co 1 c.c.). Appunto per il suo essere definitivo, il trasferimento si distingue dalla trasferta che non...

28.11.2019 Leggi di più arrow_forward
Lavoro

Incentivi under 35

Il disegno di legge di Bilancio 2020, con riferimento all’ assunzione di giovani under 35, prevede che l’esonero parziale in misura pari al 50% dei contributi previdenziali dovuti dal datore di lavoro operi per le assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2020. Questo intervento, in particolare, mette la parola fine alle sovrapposizioni tra agevolazioni intercorse negli ultimi anni, facendo chiarezza sulle regole applicative. Qualche problema di cumulabilità rimane, tuttavia, in merito ai datori di lavoro che avessero richiesto ed eventualmente fruito per i lavoratori under 3...

25.11.2019 Leggi di più arrow_forward
Lavoro

Credito d'imposta formazione 4.0

CREDITO D'IMPOSTA FORMAZIONE 4.0 

Stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale nelle materie aventi a oggetto le tecnologie rilevanti per il processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese previsto dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”, cosiddette “tecnologie abilitanti”.

 

QUALI VANTAGGI

Credito d'imposta del 40% delle spese relative al personale dipendente impegnato nelle attività di formazione ammissibili, limitatamente al costo aziendale riferito alle ore o alle giornate di formazio...

19.11.2019 Leggi di più arrow_forward
Lavoro

LE UNIFORMI VALUTABILI COME DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE

Le uniformi e le divise di lavoro, anche se non sono richiamate tra i dispositivi di protezione individuali da parte dell'impresa, nel caso in cui tali beni siano effettivamente funzionali alla salvaguardia del bene salute devono a tutti gli effetti essere ricompresi tra gli strumenti di protezione contro i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. La categoria dei dispositivi di protezione individuale (Dpi) deve essere definita in base alla concreta destinazione delle attrezzature e degli accessori, tra cui possono ben essere ricompresi gli indumenti indossati dai dipendenti, all...

05.07.2019 Leggi di più arrow_forward
Lavoro

La Cassazione si pronuncia

Dopo la riforma dell' articolo 18 Statuto dei lavoratori, che prevede la reintegrazione quale ipotesi residuale rispetto alla regola generale per cui in presenza di licenziamento illegittimo il lavoratore ha diritto alla mera tutela risarcitoria, il giudice può annullare il provvedimento espulsivo e disporre la ricostituzione del rapporto di lavoro nel solo caso in cui la specifica condotta inadempiente contestata sia espressamente sanzionata dal contratto collettivo nazionale con una misura conservativa. 

Dopo gli effetti della legge Fornero, La Cassazione ha espresso questo pri...

15.05.2019 Leggi di più arrow_forward
Lavoro

Certificazione Unica 2019

È con il provvedimento del 15 gennaio che l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione il modello di certificazione unica per l’anno 2019.

I sostituti d’imposta, con il modello CU 2019 (ex CUD) trasmettono all'Agenzia delle Entrate i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni dei redditi da lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale e alle certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi nonché i dati fiscali relativi alle certificazioni dei redditi relativi alle locazioni brevi relative al periodo d’imposta 2018.

Si tratta di uno dei passaggi...

04.03.2019 Leggi di più arrow_forward